News

La presentazione del "dolce progetto" di Enaip Voghera per rilanciare l'enogastronomia del territorio!

Mobilità internazionale per i ragazzi dei corsi di IeFP di Enaip Lombardia.

Lo scorso 10 dicembre gli allievi di Enaip Voghera hanno realizzato un ricevimento presso la presso la Rappresentanza Permanente a Parigi, la notizia sul sito del Ministero degli Esteri.

Tecnico di Cucina

Venerdì, 13 Aprile 2018 09:42

Una professione creativa e di grande originalità, a cavallo tra la tradizione, il piacere del gusto, l’educazione alimentare e i nuovi modi di intendere il benessere della persona. Un ambito nel quale cimentarsi.

Corso annuale di 990 ore

Frequenza

dal lunedì al venerdì; 30 ore settimanali in orario diurno

Certificazione
Diploma di istruzione e Formazione professionale (IV livello europeo)

Il Tecnico di cucina lavora in autonomia nel settore della preparazione dei pasti e della ristorazione, gestendo le relazioni commerciali con i fornitori e con i clienti. Svolge attività relative alla preparazione dei pasti con competenze specifiche sulla predisposizione di menù ed elaborazione dei piatti. Le attività in cui trova occupazione sono: produzione di pasti e piatti preparati; alberghi e strutture simili; ristoranti e attività di ristorazione mobile; fornitura di pasti preparati (catering per eventi); mense e catering.

Una professione creativa e di grande originalità, a cavallo tra la tradizione, il piacere del gusto, l’educazione alimentare e i nuovi modi di intendere il benessere della persona. Un ambito nel quale cimentarsi.

L'operatore della ristorazione - preparazione pasti gestisce le fasi di produzione e il servizio di cibi/alimenti. Per la programmazione di menù e per l’organizzazione del servizio di cucina segue le indicazione del Cuoco e dello Chef di cucina. Ha uno spiccato senso di organizzazione del lavoro e segue le regole igieniche nella conservazione e trasformazione dei prodotti alimentari.

Attività
Conoscenza delle principali caratteristiche merceologiche degli alimenti e le modalità di conservazione
Composizione dei menu in modo equilibrato, in base alle proprietà dietetiche dei cibi
Utilizzo degli strumenti e le attrezzature presenti in una cucina professionale (forni, frigoriferi, ecc.)
Collaborazione alla preparazione, decorazione e presentazione dei piatti
Supporto alla programmazione degli acquisti

Occupazione
Trova impiego individualmente e/o in collaborazione con altri, nelle aziende della ristorazione commerciale (ristoranti tradizionali, gourmet, ristoranti per banchetti, ristoranti d’albergo, gastronomie di centri commerciali) e della ristorazione collettiva (mense scolastiche, aziende di produzione pasti, ecc).

Una professione moderna, che richiede competenza e capacità di stare in contatto con le persone, di fornire un servizio attento alla qualità e ai bisogni, di fare intrattenimento con discrezione e grande professionalità.

L'operatore della ristorazione - sala e bar interviene nei diversi processi di preparazione, somministrazione e vendita di alimenti e bevande.
Le sue competenze sono pertanto di tipo operativo, organizzativo ed anche comunicativo. Sono caratteristiche indispensabili per il suo ruolo la disponibilità e la discrezione al servizio del cliente, nel raccogliere l’ordinazione e consigliare in merito a menù e abbinamenti.

Attività
Preparazione, somministrazione e vendita di alimenti e bevande
Predisposizione della sala e dei tavoli di servizio.
Conoscenza delle principali caratteristiche merceologiche degli alimenti e le modalità di conservazione
Utilizzo di tutte le attrezzature e i materiali presenti in bar e ristoranti
Somministrazione gelati, snack, prodotti di caffetteria e pasticceria

Occupazione
Trova impiego in una vari ambienti di esercizio: bar, locali di intrattenimento, ristoranti, alberghi, strutture turistiche e ricettive in genere. Lavora individualmente o all’interno di gruppi di lavoro. Il suo lavoro lo pone in contatto anche con clienti stranieri, necessaria pertanto la conoscenza delle lingue estere.

Una professione di grande tradizione che cura la produzione del pane e dei dolci, nelle sue diverse forme e qualità - non solo italiane - assicurando un alimento vitale e tante dolcezze!

L’operatore della trasformazione agroalimentare - panificazione e pasticceria prepara prodotti da forno, pane, pasticceria e prodotti dolciari gestendo la scelta e la conservazione delle materie prime e dei prodotti finiti. Lavora in maniera organizzata seguendo le regole igieniche per la corretta conservazione e trasformazione dei prodotti alimentari. Realizza inoltre differenti forme, decorazioni e finiture del pane e dei dolci.
 
Attività
Sceglie e conserva le materie prime per le lavorazioni da realizzare
Realizza impasti e lavorazioni per la produzione di prodotti da forno e di pasticceria
Controlla gli aspetti fisico-chimici, organolettici e merceologici delle materie prime e dei semilavorati di panificazione e pasticceria
Pianifica e organizza il proprio lavoro in base alle lavorazioni e alle caratteristiche dei prodotti da realizzare.
 
Occupazione
Trova impiego nelle aziende di pasticceria e di panificazione sia artigianali che industriali.