News

Mobilità internazionale per i ragazzi dei corsi di IeFP di Enaip Lombardia.

Una professione moderna, che richiede competenza e capacità di stare in contatto con le persone, di fornire un servizio attento alla qualità e ai bisogni, di fare intrattenimento con discrezione e grande professionalità.

Corso annuale di 990 ore

Frequenza

dal lunedì al venerdì; 30 ore settimanali in orario diurno

Certificazione
Diploma di istruzione e Formazione professionale (IV livello europeo)

Il Tecnico dei servizi di sala e di bar gestisce in autonomia i servizi di sala e di bar, individuando le risorse necessarie; interviene direttamente nei processi e nei servizi di riferimento, assumendo la responsabilità di coordinare le attività svolte da altri operatori. Le attività in cui trova occupazione sono: alberghi e strutture simili; ristoranti e attività di ristorazione mobile; fornitura di pasti preparati (catering per eventi); mense e catering, bar e altri esercizi simili senza cucina.

Tecnico di Cucina

Venerdì, 13 Aprile 2018 09:26

Una professione creativa e di grande originalità, a cavallo tra la tradizione, il piacere del gusto, l’educazione alimentare e i nuovi modi di intendere il benessere della persona. Un ambito nel quale cimentarsi.

Corso annuale di 990 ore

Frequenza

dal lunedì al venerdì; 30 ore settimanali in orario diurno

Certificazione
Diploma di istruzione e Formazione professionale (IV livello europeo)

Il Tecnico di cucina lavora in autonomia nel settore della preparazione dei pasti e della ristorazione, gestendo le relazioni commerciali con i fornitori e con i clienti. Svolge attività relative alla preparazione dei pasti con competenze specifiche sulla predisposizione di menù ed elaborazione dei piatti. Le attività in cui trova occupazione sono: produzione di pasti e piatti preparati; alberghi e strutture simili; ristoranti e attività di ristorazione mobile; fornitura di pasti preparati (catering per eventi); mense e catering.

Tecniche di Cucina Fusion

Venerdì, 26 Gennaio 2018 15:22

La cucina giapponese

DURATA
900 ore

COMPETENZE ACQUISITE
Progettazione e realizzazione di menù di cucina fusion, con particolare attenzione alla cucina giapponese sia calda che fredda.

CERTIFICAZIONE RILASCIATA
Attestato di competenze ai sensi della L.r. 19/2007

CONTATTI
039 669294
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Una professione creativa e di grande originalità, a cavallo tra la tradizione, il piacere del gusto, l’educazione alimentare e i nuovi modi di intendere il benessere della persona. Un ambito nel quale cimentarsi.

I Percorsi Personalizzati sono interventi formativi rivolti ad alunni disabili, della durata da uno a tre anni, il cui obiettivo è quello di consentire agli allievi un percorso maggiormente flessibile, personalizzato in base alle esigenze specifiche e attento alle difficoltà individuali.

I Percorsi Personalizzati si caratterizzano per:
• Progettazione e programmazione specifica per la tipologia di disabilità.
• Attività di orientamento precedente all’inizio dell’attività scolastica mirata a supportare l’alunno e la sua famiglia nella scelta del percorso scolastico e professionale più indicato.
• Personalizzazione del percorso in linea con le modalità di apprendimento specifiche.
• Attenzione agli stili e ai tempi di apprendimento individuali.
• Grande attenzione allo sviluppo delle competenze trasversali, fondamentali per lo sviluppo di competenze di autonomia e socialità funzionali all’inserimento lavorativo.
• Attenzione e progettazione individualizzata sia per lo stage aziendale che per la frequentazione dei laboratori professionali.

I Percorsi Personalizzati consentono di salvaguardare i valori di integrazione e inclusione permettendo una personalizzazione dell’intervento formativo che va a ottimizzare sia l’intervento didattico che il progetto professionale.

Requisiti per l’iscrizione:
alunni disabili con certificazione (accertamento ASL e diagnosi funzionale) residenti o domiciliati in Lombardia, di età inferiore ai 21 che non abbiano ancora concluso percorsi DDIF.

Una professione di continuo richiamo per le giovani generazioni, in costante evoluzione per gusti e necessità della clientela e per le possibili soluzioni estetiche legate al bisogno di benessere psico/fisico delle persone.

L’operatore/trice del benessere - estetica esegue tutti i trattamenti estetici del viso, depilazioni, manicure, pedicure. Conosce le tecniche per il mantenimento e la valorizzazione dell’aspetto fisico e del benessere della persona, lavorando nel rispetto delle norme sull’igiene, la sicurezza e la qualità.
Oltre alle abilità necessarie per eseguire i trattamenti, il corso fornisce anche le conoscenze necessarie per la conduzione del negozio sia dal punto di vista organizzativo (ordini e conservazione dei prodotti) che dal punto di vista gestionale contabile (cassa e tenuta registri).
 
Attività
Pulizia e igiene della persona e dell'ambiente di lavoro nel rispetto delle norme a tutela della salute e della sicurezza
Esecuzione dei trattamenti utilizzando le attrezzature e i cosmetici necessari
Utilizzo di attrezzature meccaniche ed elettriche per l'esecuzione di trattamenti estetici
Attività contabile e amministrativa per l'emissione della documentazione fiscale necessaria per legge
 
Occupazione
Trova impiego in istituti di bellezza, imprese di acconciatura, studi medici specializzati, laboratori di estetica, centri benessere, centri fitness e di massaggio.
 

Una professione creativa e di grande originalità, a cavallo tra la tradizione, il piacere del gusto, l’educazione alimentare e i nuovi modi di intendere il benessere della persona. Un ambito nel quale cimentarsi.

L'operatore della ristorazione - preparazione pasti gestisce le fasi di produzione e il servizio di cibi/alimenti. Per la programmazione di menù e per l’organizzazione del servizio di cucina segue le indicazione del Cuoco e dello Chef di cucina. Ha uno spiccato senso di organizzazione del lavoro e segue le regole igieniche nella conservazione e trasformazione dei prodotti alimentari.

Attività
Conoscenza delle principali caratteristiche merceologiche degli alimenti e le modalità di conservazione
Composizione dei menu in modo equilibrato, in base alle proprietà dietetiche dei cibi
Utilizzo degli strumenti e le attrezzature presenti in una cucina professionale (forni, frigoriferi, ecc.)
Collaborazione alla preparazione, decorazione e presentazione dei piatti
Supporto alla programmazione degli acquisti

Occupazione
Trova impiego individualmente e/o in collaborazione con altri, nelle aziende della ristorazione commerciale (ristoranti tradizionali, gourmet, ristoranti per banchetti, ristoranti d’albergo, gastronomie di centri commerciali) e della ristorazione collettiva (mense scolastiche, aziende di produzione pasti, ecc).

Una professione moderna, che richiede competenza e capacità di stare in contatto con le persone, di fornire un servizio attento alla qualità e ai bisogni, di fare intrattenimento con discrezione e grande professionalità.

L'operatore della ristorazione - sala e bar interviene nei diversi processi di preparazione, somministrazione e vendita di alimenti e bevande.
Le sue competenze sono pertanto di tipo operativo, organizzativo ed anche comunicativo. Sono caratteristiche indispensabili per il suo ruolo la disponibilità e la discrezione al servizio del cliente, nel raccogliere l’ordinazione e consigliare in merito a menù e abbinamenti.

Attività
Preparazione, somministrazione e vendita di alimenti e bevande
Predisposizione della sala e dei tavoli di servizio.
Conoscenza delle principali caratteristiche merceologiche degli alimenti e le modalità di conservazione
Utilizzo di tutte le attrezzature e i materiali presenti in bar e ristoranti 
Somministrazione gelati, snack, prodotti di caffetteria e pasticceria

Occupazione
Trova impiego in una vari ambienti di esercizio: bar, locali di intrattenimento, ristoranti, alberghi, strutture turistiche e ricettive in genere. Lavora individualmente o all’interno di gruppi di lavoro. Il suo lavoro lo pone in contatto anche con clienti stranieri, necessaria pertanto la conoscenza delle lingue estere.